Elezioni 2022, comunali e referendum ci riportano al voto il 12 giugno

Al voto in provincia i comuni di Gaeta, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Cori Ponza e Ventotene. 

Si muove la macchina amministrativa in vista delle elezioni Amministrative 2022: nei giorni scorsi il Consiglio dei Ministri ha individuato come data del voto domenica 12 giugno.

Non si tratta solo di una data importante per i territori chiamati ad eleggere il sindaco e a rinnovare i consigli comunali, poiché la data individuata prevede un Election day in cui si voterà anche per i referendum.


Nel dettaglio il 12 giugno, saranno chiamati in tutta Italia a votare per il rinnovo delle cariche comunali la bellezza di 970 comuni, tra cui anche diversi nel territorio pontino, quali: Gaeta, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Cori Ponza e Ventotene. 

Nei comuni dove è previsto il ballottaggio qualora al primo turno nessun candidato sindaco raggiunga il 50%+1 dei voti, si torna alle urne il 26 di giugno.

Sempre nella data del 12 giugno, invece, tutti i cittadini d’Italia saranno chiamati ad esprimersi sui cinque referendum sul tema della giustizia proposti a livello nazionale da Lega e Radicali.