Arriva la “burrasca” di fine marzo: pioggia e vento nei prossimi giorni

Criticità idrogeologica da domani mattina per 36 ore

Dopo diverse settimane in cui ha prevalso l’alta pressione e ancor più l’assenza di piogge, in questi ultimi giorni di marzo e i primi di aprile, arriva il maltempo.

Piogge, precipitazioni anche moderate, possibili temporali e soprattutto il vento con il mare grosso dovrebbero pian piano entrare a gamba tesa in questi ultimi giorni del mese portando anche ad un lieve irrigidimento delle temperature che, in questo ultimo periodo avevano fatto respirare la primavera.


Da mercoledì arriva la pioggia, anche se non ovunque: sono previste precipitazione da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, anche nel Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. In serata mare molto mosso per quanto riguarda i bacini centro-meridionali del Tirreno su cui affaccia gran parte della provincia di Latina.

Le piogge e il vento non mancheranno neppure nella giornata di giovedì e non sono escluse possibili eventuali allerte meteo anche nei giorni venerdì e sabato quando si prevedono possibili isolati temporali.

Da domenica la situazione dovrebbe progressivamente migliorare. Ma proprio tra sabato e domenica sono previsti i cali termici: con le massime in grado di arrivare intorno ai 10 gradi in pianura e le minime anche a sfiorare i 5.

LA NOTA DELLA PROTEZIONE CIVILE DEL LAZIO

“Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi l’avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal mattino di domani, mercoledì 30 marzo 2022, e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio: precipitazioni da sparse, a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale specie sui settori settentrionali e costieri. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticità e ha pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per criticità idrogeologica su tutte le zone di allerta del Lazio. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto”.