Ex Rossi Sud, al via la manifestazione di interesse per l’Incubatore di Impresa

La sede della Provincia di Latina

La Provincia di Latina ha sviluppato il progetto di recupero plurifunzionale ed ecocompatibile ad autonomia energetica per l’edificio C della ex Rossi sud e ora ha pubblicato il nuovo Avviso di manifestazione di interesse per l’affidamento dell’Incubatore di Impresa della Provincia di Latina sul portale di EProcurement dell’Ente (Portale gare d’appalto|Avvisi pubblici in corso (maggiolicloud.it))

Il servizio ha come oggetto la concessione di fitto per la durata di dieci anni con obbligo di destinazione d’uso ad incubatore d’impresa, di parte dell’immobile ex Rossi Sud” di proprietà della Provincia, di gestione dell’incubatore e dei servizi per le imprese quali, a titolo non esaustivo, di reclutamento, di consulenza, servizi giuridici, di marketing, di stampa e di sicurezza, da parte di soggetti terzi. L’importo della concessione per la gestione dell’incubatore è pari a zero, il canone di fitto calmierato per la durata del contratto è di 166.250 euro 


La Provincia erogherà inoltre un contributo pari a 120mila euro per l’acquisto di arredi, hardware e software. L’affidamento presuppone l’obbligo di destinazione d’uso ad incubatore d’impresa ponendosi come obiettivo la valorizzazione delle peculiarità del territorio e delle competenze.

“La realizzazione di un incubatore di impresa – commenta il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli – è finalizzata a creare una struttura all’interno della quale possano trovare spazio soggetti che intendono lavorare su ricerca, innovazione tecnologica, turismo, ambiente e anche start innovative. Il decollo di questo progetto contribuirà sicuramente a fare sistema e valorizzare idee e talenti del nostro territorio”.