Presidio per la pace, l’associazione partigiani ANPI chiama a raccolta i cittadini

Bandiera Pace

“La gravissima situazione in Ucraina interpella le nostre coscienze. In questo drammatico momento, come A.N.P.I. chiediamo che innanzitutto si ripristini la pace: presupposto indispensabile per la soluzione di qualsiasi problema.

Al fine di esprimere insieme questa richiesta a ogni organismo nazionale e internazionale, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia della Provincia di Latina organizza una manifestazione che si svolgerà contemporaneamente, domani, domenica 27 febbraio alle ore 10.00 nelle dieci città della nostra provincia in cui sono presenti sezioni dell’ANPI (Aprilia, Cisterna, Fondi, Formia, Gaeta, Latina, Pontinia, Roccagorga, Sezze e Terracina).


Laddove possibile, i manifestanti s’incontreranno in un punto della città e sfileranno, in fila indiana, per esprimere che a far sentire la propria voce non è una massa anonima ma un insieme di singole individualità, ognuna con il proprio volto, fino al Municipio, dove daranno lettura dell’articolo 11 della Costituzione della Repubblica italiana ed eventualmente di altri testi.

Invitiamo i singoli cittadini, le associazioni, le organizzazioni sindacali e chiunque voglia far sentire la propria voce ad aderire a questa manifestazione”.