Castelforte, l’Amministrazione rivendica gli obiettivi dei primi 100 giorni

Il Comune di Castelforte

“A conclusione dei primi 100 giorni di governo della Città di Castelforte, io e la mia squadra al completo desideriamo comunicare a tutti i concittadini che cosa è stato fatto. Mi assumo il compito di evidenziarlo ma è chiaro che i risultati raggiunti sono il frutto di un ampio e articolato lavoro portato avanti da tutta la squadra che mi ha affiancato nella recente campagna elettorale.

Fatta questa importantissima premessa ecco alcune delle cose che appare necessario porre all’attenzione dell’intera cittadinanza:


  • Riapertura del ponte di Maiano nella massima sicurezza anche se a senso alternato e previa documentata analisi tecnica realizzata dalla Provincia di Latina su esplicita richiesta mia e del Sindaco di Sessa Aurunca.
  • Manutenzione ordinaria del Cimitero Comunale che ha assunto un aspetto decoroso in merito al quale desideriamo e vogliamo intervenire ancora in maniera sistematica e costante. Il rispetto dei defunti, infatti, è un principio di civiltà che deve contraddistinguere l’opera di chi governa il territorio.
  • Pulizia radicale del canale presso la sorgente di Forma di Suio. Anche in questo caso l’intervento dell’Amministrazione Comunale è stato molto significativo e di forte impatto a livello del decoro urbano e ambientale.
  • Abbiamo lavorato con impegno ad un primo importante e significativo intervento relativo al decoro urbano con la piantumazione di fiori e con la pulizia degli spazi e delle aree pubbliche. Anche in questo campo desideriamo raggiungere l’obiettivo di una manutenzione ordinaria costante e visibile.
  • Nel periodo natalizio, nonostante le ristrettezze economiche, l’Amministrazione Comunale è riuscita a far installare luminarie in tutti i centri abitati e ad allestire un interessante programma di eventi, parte dei quali, sono stati, purtroppo, sospesi a causa dell’emergenza covid. Bellissimo anche il Villaggio di Babbo Natale e le proiezioni davanti a tutte le chiese del Comune.
  • I lavori del nuovo Asilo Nido sono, ormai, quasi ultimati e presto avvieremo le procedure previste dalla legge e dai regolamenti per la sua apertura in coincidenza con l’inizio del nuovo anno scolastico.
  • Sono stati ultimati anche i lavori del Progetto Ossigeno con la messa a dimora di ben 70 nuove piante che ci consentono di elevare in maniera importante anche la capacità attrattiva del nostro territorio comunale.
  • Abbiamo impostato la pratica per il recupero del Benefit ambientale che ci consentirà di incassare diverse centinaia di migliaia di euro e permetterà al nostro Bilancio comunale un respiro certamente più ampio e, quindi, una maggiore capacità di spesa a tutto vantaggio del nostro territorio.
  • Sta per essere concretamente avviato il Progetto di una palestra all’aperto presso il Giardino Belvedere. L’area comunale molto importante per lo sviluppo di Suio Terme è un fiore all’occhiello da tenere nella massima considerazione.
  • Abbiamo realizzato azioni significative di sensibilizzazione della prevenzione del tumore al seno con la collaborazione delle Associazioni più importanti nel campo e cercheremo di proseguire il nostro impegno a servizio dell’intera popolazione promuovendo altre iniziative nel campo della sensibilizzazione alla prevenzione.
  • Abbiamo realizzato alcune iniziative contro la violenza sulle donne anche insieme all’Istituzione scolastica del nostro territorio e apposto segnali (la panchina rossa) che devono continuamente ricordarci di essere attenti e vigili per offrire supporto e assistenza alle donne.
  • Finalmente siamo riusciti a collegare le nostre scuole con la fibra ottica in modo da assicurare ai docenti, agli alunni e agli studenti di usufruire senza interruzioni e ad una velocità importante dei servizi offerti tramite internet.
  • Abbiamo promosso e organizzato un importante Convegno sull’Olio e le sue qualità con la partecipazione dei produttori locali e con l’intervento di professionisti di caratura nazionale che hanno portato visibilità e risonanza. Su questa linea dobbiamo continuare e lo faremo. Tra le altre cose, tramite l’Associazione Città dell’Olio di cui siamo parte, abbiamo impegnato le nostre scuole cittadine in progetti educativi specifici con gli alunni.
  • Per ultimo sono molto orgoglioso di poter comunicare che per la prima volta abbiamo approvato in Giunta il Bilancio di previsione 2022 nel mese di gennaio. E’ un risultato di grande livello che ci ha consentito una programmazione sull’intero anno 2022.

E’ evidente che ci sarebbero da citare tante altre cose come, per esempio, la mia piena disponibilità ad accogliere tutti in Comune e, tutti i giorni, senza barriere. Io sono rimasto l’Angelo che tutti conoscete e, grazie alla mia squadra che continua supportarmi e a lavorare, spesso dietro le quinte, stiamo cercando di onorare le promesse fatte in campagna elettorale. Abbiamo molte cose in cantiere. Ma queste ve le comunicheremo passo passo perché il Comune è la casa di tutti, il porto sicuro che sa accogliere tutti e che a tutti si offre per camminare insieme.”