Lanterne da esterno: cosa c’è da sapere prima di comprarle

Japan hanging lantern lamp in Japanese garden with house temple wall blurry bokeh background and illuminated light in evening night

Grazie alle lanterne da esterno, chiunque ha la possibilità di impreziosire e valorizzare il proprio outdoor con una soluzione di illuminazione appropriata. Il mercato mette a disposizione un ampio ventaglio di proposte, grazie a cui diventa semplice trasformare il giardino o il balcone regalandogli un’atmosfera deliziosa: dai modelli con candele a quelli a sospensione non c’è che l’imbarazzo della scelta, e ci si può perfino divertire nel trovare il prodotto giusto. Certo è che bisogna avere ben precisa in mente l’idea di outdoor da mettere in pratica, anche per scegliere le luci dirette o quelle soffuse.

La progettazione dell’illuminazione

La progettazione dell’illuminazione non è un aspetto che si possa trascurare, anche perché se ben curata consente di godersi gli spazi outdoor nel migliore dei modi. Alcune lanterne, con luci soffuse, contribuiscono a ricreare un effetto romantico per un’atmosfera intima, ma ci sono anche modelli che aumentano il dinamismo dello spazio, magari con luci di colori differenti: ecco perché è importante sapere dove “andare a parare”. Fra le lampade da esterno si possono citare quelle radenti, quelle da atmosfera e quelle da appendere agli alberi: in tutti i casi, esse contribuiscono non solo ad abbellire l’ambiente esterno, ma anche a renderlo più sicuro, con un apprezzabile effetto deterrente rispetto a intrusioni di eventuali malintenzionati.


L’estetica delle lanterne da esterno

Certo è che la dimensione scenografica ed estetica riveste un ruolo di primo piano quando arriva il momento di scegliere e acquistare le lanterne da esterno per il giardino. Molto attraenti sono le lampade d’atmosfera, che hanno la capacità di riprodurre degli effetti ben precisi, differenti a seconda dello scopo che si ha in mente. Non di rado esse vengono realizzate con all’interno delle luci led di piccole dimensioni. L’importante è mantenere una coerenza con il resto dell’arredamento, come sempre.

Che cosa sono le lampade radenti

Abbiamo menzionato in precedenza le lampade radenti, che però meritano un approfondimento a parte. Di che cosa si tratta, di preciso? Queste soluzioni per l’illuminazione in genere vengono accostate a quelle bullet, vale a dire le luci segnapasso, che nella maggior parte dei casi sono utili per segnalare le rampe o i gradini di una scalinata. Con l’aiuto delle lampade radenti si ha la possibilità di illuminare un percorso, così che anche nelle ore notturne si possa beneficiare di un effetto scenografico molto piacevole.

Le lanterne da esterno

Per quel che riguarda le lanterne da esterno, poi, è utile distinguere tra i modelli a sospensione, quelli elettrici e quelli con candela. Questi ultimi sono alquanto diffusi e hanno il pregio di arricchire gli spazi, per quanto non possano essere ritenuti dei punti luce veri e propri. Le lanterne con candela sono ideali per il giardino, ma ovviamente nulla vieta di collocarli su un balcone o un terrazzo. Le lanterne in sospensione, invece, non devono essere posizionate su un ripiano fisso ma vanno appese, per esempio con un filo se ci si trova in terrazza o agli alberi se s è in giardino: ne derivano, in entrambe le situazioni, degli effetti di luce davvero speciali.

Shopping sul sito di Milani Home

Quando si è deciso che tipo di lanterna o lampada da esterno comprare, si può andare sul sito web di Milani Home per completare il proprio acquisto. Questo e-commerce, specializzato nella vendita di arredo per la casa e per il giardino, consente alla clientela di scegliere il metodo di pagamento prediletto fra il contrassegno, la carta di credito, PayPal, il bonifico bancario tradizionale o quello istantaneo, e mette a disposizione un catalogo di circa 4mila prodotti.