Latina, conferita la Medaglia Mauriziana al luogotenente Domenico Bianco

Nei giorni scorsi, presso il Comando provinciale di Latina, il col. Lorenzo D’Aloia, Comandante provinciale dei Carabinieri di Latina, ha consegnato la Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare al Luogotenente c.s. Domenico Bianco, conferitagli direttamente dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella.

Il luogotenente, coniugato e con due figli, è attualmente responsabile della sezione di p.g. Carabinieri della Procura della Repubblica di Latina, ove vi presta servizio dall’anno 2001.


Dopo essersi arruolato nell’Arma dei carabinieri nell’anno 1982, è stato destinato alla stazione di Casalmaggiore in provincia di Cremona, quale carabiniere semplice. Dal 1983 al 1985 ha frequentato la scuola sottufficiali carabinieri di Firenze, venendo destinato prima alla stazione di S. Angelo lodigiano e successivamente a quella di Codogno, in provincia di Lodi. Prima di approdare nel 2001 agli uffici giudiziari di Latina, nella capitale ha prestato servizio al n.o.e. (nucleo operativo ecologico carabinieri) di Roma.