Scoppia la protesta in carcere per un provvedimento disciplinare

Il carcere di Latina

Scoppia una protesta dentro il carcere di Latina in via Aspromonte. Circa 20 detenuti di nazionalità straniera avrebbero contestato il provvedimento disciplinare preso nei confronti di uno di loro, rifiutandosi di rientrare dopo l’ora d’aria. I detenuti avrebbero poi inveito contro il direttore della casa circondariale e il capo della Polizia Penitenziaria, facendo anche diverse minacce.

Massiccio l’intervento delle forze dell’ordine nel carcere. Sul posto, Polizia e Carabinieri. Anche il questore Spina e il comandante provinciale dell’Arma D’Aloia hanno raggiunto la casa circondariale ma la protesta è comunque rientrata. Tuttavia sembra che negli ultimi giorni si siano verificati altri momenti di tensione, e proprio per questo sarebbe stato disposto il provvedimento disciplinare da cui poi è nata la protesta.