Lite per viabilità: speronamento ed aggressione. Individuato il responsabile

Individuato dalla polizia locale di Cisterna di Latina l’autore di un’aggressione avvenuta sabato 20 novembre in via Nettuno, zona Olmobello. Un episodio preceduto dallo speronamento del veicolo della vittima.

Il responsabile dei fatti, per futili motivi legati alla circolazione stradale, aveva dapprima minacciato il trentaduenne conducente dell’altra autovettura, per poi passare alle vie di fatto colpendolo violentemente al volto e procurandogli una prognosi di 14 giorni per trauma facciale.


L’aggressore si era dato immediatamente alla fuga, senza che la vittima riuscisse a prendergli il numero di targa. Quest’ultimo ha comunque subito richiesto l’intervento di una pattuglia della polizia locale, riuscendo a descrivere la fisionomia dell’aggressore e la sua vettura, una Mercedes sportiva.

Le immediate ricerche in zona, unitamente alle testimonianze raccolte, hanno infine consentito agli agenti di individuare il responsabile, la cui auto presentava danni compatibili con quelli della parte danneggiata. E’ stato pertanto deferito in stato di libertà C.V., 47enne di nazionalità rumena, residente a Cisterna: è accusato dei reati di lesioni personali, violenza privata e danneggiamento.