L’olio del centro per disabili ‘L’Agorà’ di Cisterna giunge al suo secondo anno

Un giardino di erbe aromatiche per i residenti del complesso residenziale

L’Agorà, centro diurno per persone con disabilità dell’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Cisterna, gestito dal Consorzio Parsifal nel rispetto dei vari protocolli anti-Covid, ha proseguito le sue attività non tralasciando le finalità tese a favorire l’inclusione e la socialità.
Anche quest’anno, complici le giornate miti dei giorni trascorsi, gli utenti del centro si sono cimentati nella raccolta delle olive dagli uliveti che circondano la nuova e confortevole struttura sita in Via Aristide Ortolani.
L’attività, organizzata e condotta con fine ricreativo e ludico, è stata adattata alle potenzialità di ciascuno dei partecipanti creando l’opportunità di lavorare in gruppo e stimolare il piacere di stare insieme. Oltre alla raccolta, previa la spremitura gentilmente offerta dal frantoio Vaccarini, gli iscritti al centro si sono occupati dell’imbottigliamento, etichettatura e confezionamento con l’aggiunta delle erbe aromatiche.
La raccolta delle olive, infatti, è solo una delle attività previste dalla progettualità “Agorà in zona verde” attiva dalla scorsa primavera che ha previsto la realizzazione di un “atelier di erbe aromatiche” e un “orticello” nel giardino circostante la struttura.
Tale progettualità, oltre ad offrire ai partecipanti l’occasione di cimentarsi in attività a contatto con la natura, ha il fine di contribuire alla cura e manutenzione degli spazi verdi del comune.  Si invitano, infatti, gli abitanti del complesso residenziale adiacente al centro di voler usufruire delle erbe aromatiche per le loro ricette”.