Covid nel Lazio: aumentano i casi e diminuiscono i ricoveri, non le terapie intensive

“Coronavirus: D’Amato, Oggi nel Lazio su 16.625 tamponi molecolari e 34.629 tamponi antigenici per un totale di 51.254 tamponi, si registrano 944 nuovi casi positivi (+117), 5 i decessi (=), 597 i ricoverati (-8), 77 le terapie intensive (+3) e +566 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,8%. I casi a Roma città sono a quota 445. Nel Lazio superate 9 milioni di somministrazioni con il 93,5% di adulti in doppia dose e 87,5% degli over 12 in doppia dose.

Al via da questa mattina le prenotazioni (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) per la dose di richiamo rivolta a over 40. Già oltre 140 mila le persone prenotate.


Le somministrazioni inizieranno dal 1° dicembre trascorsi i 180 giorni da ultima dose. Il sistema collocherà l’utente alla prima data utile, basta la tessera sanitaria e scegliere l’hub vaccinale o la farmacia. Le prenotazioni sono disponibili fino al 31 gennaio per coloro che hanno effettuato l’ultima dose il 30 luglio.

Monoclonali: primi pazienti presi in carico grazie al servizio di triage telefonico al numero 800.118.800 rivolto a over 65 anni appena riscontrata la positivita’ per la valutazione all’arruolamento per somministrazione anticorpi monoclonali che avviene presso uno dei 15 centri o anche a domicilio secondo le indicazioni cliniche.

Si consiglia il cittadino over 65 positivo Covid che è in sovrappeso o ha una patologia polmonare o vascolare di chiamare nella immediatezza del riscontro della positività al numero verde per effettuare il triage telefonico.

Le somministrazioni del vaccino Covid sono aumentate del 6% rispetto al dato di una settimana fa, in prevalenza terze dosi il 72%, il 19% sono seconde dosi e prime dosi al 9%.

Vaccino antinfluenzale: somministrate oltre 740 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 190 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.796 medici di medicina generale e 340 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie

Terza dose: oltre 350 mila dosi effettuate.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 

Asl Roma 1: sono 164 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 172 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 109 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 96 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 88 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 43 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

 

Nelle province si registrano 272 nuovi casi:

Asl di Frosinone: sono 82 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 106 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 23 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 61 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.”

Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.