Aprilia, presentazione delle aule verdi nei plessi Morante e Collodi

Si terranno il 26 ottobre presso il plesso Elsa Morante e il 28 ottobre presso il plesso Carlo Collodi le giornate per la presentazione delle “aule verdi” realizzate nei giardini delle due scuole apriliane, nell’ambito del progetto “NaturalMente in classe”.

Il progetto NaturalMente in classe, promosso dall’amministrazione comunale d’intesa con gli Istituti comprensivi Arturo Toscanini e Gianni Orzini, è stato realizzato con il contributo della società Acea Ambiente per un importo di 10.000 euro, che ha consentito la riqualificazione di aree verdi di pertinenza delle due scuole. I nuovi spazi verdi esterni, provvisti di impianto idrico per l’irrigazione e di attrezzature necessarie alla loro manutenzione, sono realizzate allo scopo di favorire lo sviluppo di una didattica alternativa.


NaturalMente in classe prevede, infatti, la realizzazione di laboratori teorici e pratici riservati agli alunni dei plessi Morante e Collodi, finalizzati ad apprendere un rinnovato approccio con l’ambiente naturale. La realizzazione di tali attività prevede, oltre alla compartecipazione di adulti (personale docente e non docente), la presenza di personale esperto che terrà corsi di “biofilia” e che si occuperà della cura delle aule verdi.

“L’outdoor education è uno degli elementi di novità che riguarda il mondo dell’educazione e che sta conoscendo una particolare fortuna, soprattutto in questo momento di ripresa dai mesi più duri della pandemia” commenta l’assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Fanucci. “Piantare un albero o veder crescere una pianta sono elementi nient’affatto scontati e oggi fondamentali per crescere nella consapevolezza dell’importanza dell’ambiente naturale che ci circonda. Anche per questo ringrazio gli Istituti Comprensivi Toscanini e Orzini che hanno aderito con entusiasmo a questo progetto e Acea Ambiente che lo ha reso possibile”.