Elezioni Formia, ecco il nuovo consiglio comunale

Archiviato il testa a testa fino all’ultimo voto tra Gianluca Taddeo e Amato La Mura, che all’esito del ballottaggio ha visto diventare sindaco il primo per uno scarto di meno di 40 voti, tra gli argomenti all’ordine del giorno a Formia torna la composizione del consiglio comunale, i cui componenti sono stati ufficializzati giovedì dall’ufficio elettorale centrale presieduto dal giudice del Tribunale di Cassino Virgilio Notari.

La massima assise cittadina delineata dalle urne è composta da 15 consiglieri in quota Taddeo (qui le prime dichiarazioni da sindaco) che andranno a comporre la maggioranza, rappresentata da 4 esponenti di Forza Italia, 3 di Fratelli d’Italia e uno a testa per le civiche ‘Formia periferie al centro’ e ‘Formia vinci’.


Tra i banchi dell’opposizione, in rappresentanza della coalizione guidata da La Mura ci saranno 5 consiglieri, 3 della civica ‘Prima Formia’, uno per ‘Formiamo il futuro’, un altro per ‘Guardare Oltre’. Sempre tra le file della minoranza consiliare, trovano un posto un consigliere del Partito democratico e tre degli aspiranti cittadini non eletti: La Mura, Luca Magliozzi e Paola Villa. Resta fuori dal consiglio l’altro candidato a sindaco, Gianfranco Conte.

ED ECCO NEL DETTAGLIO I COMPONENTI DELL’ASSISE (Qui le preferenze voto per voto)

Maggioranza

Taddeo per Formia: Giuseppe Antigiovanni, Tania Forte, Luca De Meo, Valentina Di Russo, Luigi Rossi e Luigi Scarpellino

Forza Italia: Pietro De Meo, Eleonora Zangrillo, Caterina Nocella, Mattia Zannella

Fratelli d’Italia: Pasquale Cardillo Cupo, Ilaria Benocci, Renata Ranucci

Formia periferie al centro: Marco Bianchini

Formia Vinci: Antonio Capraro

Opposizione

Candidati a sindaco non eletti: Amato La Mura, Luca Magliozzi, Paola Villa

Prima Formia: Antonio Di Rocco, Caterina Merenna, Nicola Riccardelli

Formiamo il futuro: Francesco Di Nitto

Guardare oltre: Immacolata Arnone

Partito Democratico: Alessandro Carta