Aggredisce la moglie, anziano denunciato e allontanato da casa

Nella notte del 15 ottobre, ad Aprilia, i carabinieri del Norm hanno eseguito un provvedimento d’urgenza consistito nell’allontanamento di un 71enne del posto dalla casa familiare.

Poche ore prima l’anziano aveva aggredito fisicamente la moglie, la quale si era sfogata raccontando l’accaduto alla figlia residente all’estero. A dare l’allarme ai militari è stata proprio quest’ultima, che preoccupata per quanto accaduto ha telefonato alla centrale operativa dell’Arma.


Intervenuti tempestivamente, a tutela della vittima i carabinieri hanno quindi attuato il suddetto provvedimento di allontanamento nei confronti dell’autore delle violenze. Nella tarda mattinata di sabato la misura, condivisa dal pubblico ministero, è stato convalidato dal Gip e il 71enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di maltrattamenti in famiglia.

“Tale istituto giuridico rientra tra le nuove misure di protezione delle vittime di violenza domestica, e l’Arma dei carabinieri ne sta facendo ampiamente uso al fine di bloccare sul nascere tali violenze, evitando he degenerino sfociando in conseguenze più gravi”, evidenziano dal Comando provinciale.