Cornavirus, tutti i numeri del bollettino nel Lazio: 346 i nuovi positivi

Coronavirus: D’Amato, “Oggi nel Lazio su 9.487 tamponi molecolari e 15.265 tamponi antigenici per un totale di 24.752 tamponi, si registrano 346 nuovi casi positivi (+57), 3 i decessi ( = ), 363 i ricoverati (-20), 53 le terapie intensive (-1) e 328 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,3%. I casi a Roma città sono a quota 161. In calo i ricoveri e le terapie intensive”.

Vaccini: Regione Lazio pronta a somministrare contemporaneamente antinfluenzale e richiamo Covid già da prossima settimana, in attesa ok del Ministero.


Vaccini over 80 dose di richiamo Covid: partite le prenotazioni della terza dose di richiamo del vaccino anti Covid nel Lazio. Effettuate già 20 mila somministrazioni, il 20% dell’intero Paese.

Prenotazioni su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/MAIN/HOME, inserendo il numero della tessera sanitaria, e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa. Chi vuole può fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente.

Campagna vaccinale: Superate le 8,3 milioni somministrazioni, oltre l’82% della popolazione over 12 e l’88% della popolazione over 18 hanno chiuso il percorso vaccinale. Il Lazio presenta tassi di copertura vaccinale tra i più alti in Europa.

Vaccino antinfluenzale: al via dalla prima settimana di ottobre. Gratuito per gli over 65, per le categorie a rischio, gli operatori sanitari, le forze dell’ordine, e i donatori di sangue. Contattare il proprio Medico di famiglia a partire dalla prima settimana di ottobre.

Vaccinazione marittimi: Un grande risultato quello raggiunto nella vaccinazione dei marittimi. Sono stati vaccinati in 10 mila dall’inizio della campagna tra gli addetti e il personale che lavora a bordo delle navi. Un grazie all’Autorità di Sistema Portuale di Civitavecchia, all’equipe della Asl Roma 4 e l’Usmaf.

Studio Altems Cattolica: studio pubblicato sul Sole24Ore dimostra che dire no al vaccino ha un costo pari a 70 milioni al mese in Italia.

Asl Roma 1: 38 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi.

Asl Roma 2: 92 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Asl Roma 3: 31 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 4: 56 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 5: 25 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 6: 34 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nelle province si registrano 70 nuovi casi:

Asl di Frosinone: si registrano 20 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Latina: si registrano 39 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Rieti: si registrano 4 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Viterbo: si registrano 7 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.”

Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.