Droga in auto e in casa, 48enne di Latina arrestato

Nella serata di lunedì i poliziotti della Squadra Mobile di Latina, coadiuvati da unità cinofile di Nettuno, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 48enne del capoluogo.

Gli agenti lo hanno intercettato alla guida di un’autovettura ad Aprilia e, insospettiti dalla condotta di guida, hanno proceduto al suo fermo per un controllo. L’uomo si è dimostrato subito innervosito e preoccupato, tanto da indurre gli esperti poliziotti a sottoporlo a perquisizione personale e del veicolo.


I sospetti si sono dimostrati fondati in quanto, nell’immediatezza, sono stati rinvenuti due involucri entrambi contenenti cocaina: uno indosso all’uomo e l’altro occultato all’interno dell’autovettura.

A questo punto gli investigatori hanno esteso la perquisizione anche all’abitazione di residenza dell’uomo, nel capoluogo, e per tale attività hanno chiesto l’ausilio di due unità cinofile antidroga, intervenute sul posto con i cani ‘Fayer’ e ‘Odina’, il cui fiuto si è rivelato infallibile quando hanno individuato, occultato in una borsa termica, altra sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Nell’abitazione è stato inoltre rinvenuto e sequestrato l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente. Al termine dell’attività d’indagine, che ha visto la conferma sul tipo di sostanze sequestrate mediante specifiche analisi condotte dalla Polizia Scientifica, l’uomo è stato tratto in arresto e ristretto ai domiciliari in attesa del processo.