Un ufficiale scaurese al comando della compagnia dell’Arma a Messina

Un ufficiale scaurese alla guida della compagnia dell’Arma di Messina sud.

Il capitano Ettore Pagnano, 32 anni, originario di Scauri, dopo quattro anni in cui è stato al timone della compagnia di Colleferro, è stato assegnato alla compagnia siciliana, in un territorio delicato, in prima linea nel contrasto al crimine organizzato.


L’ufficiale, formatosi giovanissimo presso la Scuola militare della “Nunziatella” di Napoli, per poi frequentare i corsi regolari dell’Accademia militare di Modena e successivamente la Scuola Ufficiali Carabinieri presso la quale ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza, ha avuto come primo incarico quello di comandante di plotone presso la Scuola Allievi Carabinieri di Campobasso, dove si è occupato della formazione di base dei carabinieri prossimi agli incarichi operativi.

Ha poi prestato servizio presso la compagnia di Foligno, dove ha diretto il Nucleo Operativo Radiomobile, e poi a Colleferro, al comando della compagnia, dove ha seguito tra l’altro le indagini sull’omicidio di Willy Monteiro Duarte e sul Comune di Artena, quest’ultime culminate con una serie di arresti anche di pubblici amministratori.

Dal 27 settembre assumerà il comando della compagnia Carabinieri di Messina sud.