Carabinieri, nuovi ufficiali: cambiano i comandanti a Latina ed Aprilia

Il Comando provinciale dei Carabinieri di Latina

Nella giornata di martedì sono giunti in forza al Comando provinciale dei carabinieri di Latina tre nuovi ufficiali.Il tenente colonnello Paolo Guida, 49enne di Roma, proveniente dal reparto anticrimine della Capitale, III sezione del Ros, già comandante della III sezione del reparto anticrimine di Milano, ha assunto il comando del reparto territoriale dei carabinieri di Aprilia in sostituzione del colonnello Riccardo Barbera, trasferito a Pescara come comandante provinciale.Il tenente colonnello Silvio De Luca, 56enne originario della provincia di Lecce ma da anni residente a Formia, proveniente dallo stato maggiore della Difesa di Roma, con variegate esperienza a Napoli (dove ha comandato la sezione catturandi) e nella provincia di Frosinone (dove ha comandato la Compagnia di Cassino), ha assunto l’incarico di capo ufficio comando del provinciale di Latina, in sostituzione del colonnello Pietro Di Miccoli, in quiescenza.Il capitano Paolo Perrone, 31enne della provincia di Napoli, già comandante della Compagnia di Noto (SR) e con esperienze operative in provincia di Caserta (dove ha comandato il Norm di Marcianise), ha assunto il comando della Compagnia di Latina in sostituzione del maggiore Carlo Maria Segreto, trasferito all’ufficio logistico del Comando generale dell’Arma.