Maltrattamenti in famiglia: 35enne finisce ai domiciliari

Ieri, 18 settembre, a Terracina, i carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, in ottemperanza all’ordinanza di applicazione della misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Latina, dott. Pierpaolo Bortone, a seguito della richiesta di misura di aggravamento avanzata dal reparto operante, hanno tratto in arresto un 35enne del posto.

L’uomo era già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla casa familiare della ex moglie, emessa dal proc. agg. Dott. Carlo Lasperanza, in quanto resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e di maltrattamenti in presenza di minori.


L’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione.