Sezze, ai domiciliari ma viene ‘beccato’ per le vie del centro: arrestato

Nella tarda serata di ieri, a Sezze, i carabinieri del locale Comando Stazione nell’ambito di servizio di controllo del territorio traevano in arresto, nella flagranza del reato di evasione, un 32enne del posto già sottoposto alla detenzione domiciliare.

In particolare i militari dell’arma sorprendevano il prevenuto mentre effettuava una telefonata in una strada del centro raggiunta senza autorizzazione alcuna.


L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.