Reti da beach volley non autorizzate, il sequestro in spiaggia

Stop alle partite di beach volley con reti non autorizzate sul lungomare di Sabaudia. Nei giorni scorsi infatti i Carabinieri Forestali di Fogliano hanno sequestrato due reti in località Sant’Andrea.

Strutture nuove e ben solide realizzate rispettivamente sulla spiaggia e a ridosso della duna. La seconda era in una zona più nascosta. Il sequestro è scattato contro ignoti, per il momento ma gli accertamenti sono in corso. Le reti saranno distrutte. Numerosi controlli sono stati effettuati da parte dei Carabinieri forestali ed in modo particolare dal personale di Sabaudia anche nella zona di Torre Paola per contrastare il fenomeno delle soste abusive nelle aree del Parco Nazionale del Circeo a ridosso della Pedemontana.