Minaccia una ragazza in zona pub, Daspo Willy per un 18enne

Un nuovo provvedimento di divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento, il cosiddetto Daspo Willy, è stato emesso dal Questore di Latina.

Destinatario della misura di prevenzione è un 18enne del capoluogo, tra gli autori di un episodio verificatosi ad inizio estate nel parcheggio adiacente la zona pub quando, insieme con altri tre coetanei, minacciava una ragazza costringendola a fuggire.


Dopo la denuncia penale per il reato di minacce, il giovane è ora destinatario del provvedimento che gli vieta di accedere e anche solo di stazionare, per un anno, nei locali pubblici o aperti al pubblico destinati alla somministrazione di alimenti e/o bevande quali pub, taverne, bar e ristoranti nonché locali di pubblico intrattenimento quali discoteche, locali notturni, locali da ballo ricadenti nelle zone della cd. movida del Comune di Latina.