Arrestato un incendiario, sorpreso ad appiccare un rogo a Roccagorga

Nel tardo pomeriggio di giovedì i carabinieri forestali di Priverno, in azione a Roccagorga insieme al personale operativo del Nipaaf, hanno tratto in arresto un 37enne residente in paese.

L’uomo è stato sorpreso in località Fosso la paglia, mentre dava fuoco a della vegetazione in prossimità di oliveti e soprassuoli boschivi, finendo in manette in flagranza di reato per l’ipotesi di reato di incendio boschivo.


Il blitz, avvenuto dopo una prolungata attività di osservazione e controllo delle aree ritenute sensibili, rientra nell’ambito di specifici servizi volti a contrastare i roghi estivi.