Lite in centro: in due si fronteggiano armati di coltello e bastone

Nel pomeriggio odierno i poliziotti della Squadra Volante sono stati chiamati ad intervenire in una via del centro cittadino, nei pressi di un noto supermercato, in quanto al centralino di soccorso pubblico “113” erano pervenute diverse chiamate da parte di cittadini piuttosto allarmati che riferivano di un duello rusticano tra due individui.

La tempestività dell’intervento ha permesso di scongiurare conseguenze drammatiche; infatti i due contendenti, un giovane immigrato ed un italiano, si stavano fronteggiando armati reciprocamente, di un coltello il primo e di un grosso bastone il secondo. Nonostante la pericolosità della situazione, resa ancora più difficile dalla presenza dei numerosi clienti del supermercato, gli Agenti non hanno esitato un attimo ed hanno immediatamente fronteggiato i due antagonisti, disarmandoli. È stato quindi accertato come il litigio fosse scaturito da futili motivi.


Il bastone e il coltello sono stati sequestrati e le due persone in argomento, U.E. classe ’95 e V.R. classe ’93, accompagnate presso gli Uffici della Questura e, d’intesa con la Procura della Repubblica, perseguiti nei termini di legge.