Litiga con la sorella e spara un colpo in aria, denunciato

Dovrà rispondere di “accensione ed esplosioni pericolose e porto di armi o oggetti atti ad offendere” l’uomo di 56 anni di Latina che nel giorno di Ferragosto a seguito di un litigio con la sorella dal balcone della propria abitazione aveva esploso in aria un colpo di pistola.

“Immediate indagini – hanno spiegato i Carabinieri – consentivano di rinvenire, a seguito di perquisizione domiciliare, una pistola metallica a tamburo scacciacani priva di tappo rosso e con all’interno n. 8 colpi”.


Tutto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.