A Formia va in scena lo spettacolo-tributo a Rino Gaetano

A 40 anni dalla scomparsa di uno dei cantautori più amati e simbolici del panorama musicale Italiano, la Cantina Teatrale La “Luccicanza” guidata dal regista Diego Sasso, in collaborazione con l’Associazione Culturale Koinè, va in scena con lo spettacolo teatrale/musicale in tributo a Rino Gaetano.

Prendendo spunto dalle esperienze teatrali giovanili che Rino Gaetano fece, prima di dedicarsi completamente alla musica, il copione verte sull’attesa e sul surreale, oltre che sull’approfondimento di molte delle tematiche care all’autore di origine calabrese, in riferimento ad uno dei personaggi che lui stesso interpretò nell’opera “Aspettando Godot”.


In scena, musicisti, attori, ballerine, pubblico, tutti saranno lì “aspettando il Signor Rino Gaetano” nel mentre di quella che si estenderà ad essere una festa a lui dedicata, in una carrellata dettagliata di ciò che con i sui versi, canzoni e episodi di vita ha saputo comunicare con estrema intelligenza e perpetuo sorriso.

Il contributo d’ingresso è di 12 euro e l’evento rispetterà tutte le norme vigenti anti-COVID 19.

Tutte le informazioni sulla pagina Facebook: Cantina Teatrale La Luccicanza.

Media partner: Robert Rivera Press Events.