Elezioni comunali: al voto il 3-4 ottobre, ballottaggi 17-18

Dopo ancora un rinvio dovuto al Covid-19 che ha spostato anche le elezioni 2021 dalla “finestra” primaverile a quella autunnale, adesso c’è la data.

Si andrà al voto precisamente alla distanza di due mesi dal decreto del Ministero dell’Interno che fissa le consultazioni al prossimo 3-4 ottobre con i possibili ballottaggi due settimane più tardi, ovvero il 17-18 ottobre.


Si era a lungo discusso della data, anche in funzione della pandemia, della ripresa della scuola e dei tempi della macchina elettorale.

Nelle ultime settimane si era capito che le date di settembre erano difficili da percorrere e poi è arrivata la decisione definitiva: si va al voto il 3-4 ottobre.

Più di mille i Comuni in tutta il Paese che dovranno eleggere il sindaco e rinnovare il consiglio comunale. Tra questi, diversi anche diversi centri pontini a partire dal capoluogo di provincia Latina, ma anche Cisterna, Formia, Minturno, Itri, Sperlonga, Castelforte, Norma, Pontinia, Priverno e Roccasecca dei Volsci.