Agevolazioni TARI per le utenze domestiche: domande fino al 31 agosto

Dalle stime avranno accesso agli sconti in bolletta circa 3mila famiglie

Il Comune di Fondi

Dopo l’approvazione del quinto punto all’ordine del giorno nell’ultimo Consiglio comunale, che ha visto l’assemblea votare le nuove agevolazioni Tari destinate alle utenze domestiche, con la determina 767 del 3 agosto 2021 sono stati fissati i parametri per accedere agli sgravi.

Lo stanziamento complessivo, che si tradurrà in sconti in bolletta di diverso importo in base all’ISEE, ammonta a 600mila euro.


Il provvedimento fa seguito agli sgravi di circa il 50% a favore delle attività commerciali che hanno subito restrizioni durante la pandemia, già approvati con delibera consiliare nel corso della Pubblica Assise dello scorso 30 giugno.

Con questa nuova misuraspiegano il sindaco Beniamino Maschietto e gli assessori al Bilancio e ai Servizi Sociali Vincenzo Carnevale e Sonia Notarberardinoandiamo a dare un taglio ai costi in bolletta tendendo la mano a tante famiglie con reddito medio basso. Abbiamo stimato che saranno circa 3000 i nuclei che avranno diritto alle agevolazioni. Si tratta di famiglie messe a dura prova dall’ultimo anno di pandemia caratterizzato, in particolare nei primi sei mesi, da una generalizzata crisi dei consumi, da centinaia di dipendenti messi in cassa integrazione e da posti di lavoro resi sempre più precari e saltuari dalle restrizioni“.

La richiesta degli sgravi dovrà essere effettuata, entro il 31 agosto 2021, sulla stessa piattaforma utilizzata per l’assegnazione dei buoni spesa ossia www.fondi.retedelsociale.it.

A seguito della delibera approvata nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, sesto punto all’ordine del giorno, le nuove scadenze per il pagamento della Tari sono state posticipate dal primo al 20 ottobre (PRIMA RATA) e dal primo al 15 dicembre (SECONDA RATA).

I requisiti sono stati regolati da un avviso pubblicato ieri sul sito istituzionale del Comune di Fondi:

  1. Possono presentare domanda esclusivamente i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
  2. a) essere intestatari dell’utenza domestica TA.RI.;
  3. b) essere residenti presso il Comune di Fondi;
  4. c) essere in possesso di un’attestazione ISEE in corso di validità rientranti in una delle due fasce di seguito elencate:
  • Fascia 1: ISEE fino a € 8.265,00 Riduzione dell’80% della parte variabile;
  • Fascia 2: ISEE da € 8.266,00 a € 10.000,00 Riduzione del 60% della parte variabile.
  1. La domanda di agevolazione deve essere presentata entro la data di scadenza del presente Bando (31.08.2021) per via telematica attraverso il Sistema Informativo del Sociale (di seguito SIS), raggiungibile dal seguente link: www.fondi.retedelsociale.it
  2. Per presentare la domanda online è necessario accreditarsi tramite la compilazione del modulo di richiesta di accreditamento. Con i codici di accesso che verranno inviati sulla mail del richiedente, è possibile accedere all’area riservata del SIS per compilare la domanda.
  3. Potrà essere presentata una sola domanda per nucleo familiare indipendentemente dal numero di utenze TA.RI. intestate al richiedente.
  4. Alla domanda deve essere allegata a pena l’esclusione:
  5. a) attestazione ISEE in corso di validità del proprio nucleo anagrafico;
  6. b) documento d’identità in corso di validità del richiedente;

Consulta l’avviso completo https://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/fecore02.sto?DOCORE_testata=5805093&DOCORE_versione=1&FNSTR=LWMRDHZL_M.ULK&DB_NAME=n1015099&ContestoChk=DE