Salvini torna a Latina: appuntamento sul litorale per mercoledì sera

L’appuntamento pontino della prossima settimana del leader nazionale della Lega Matteo Salvini è legato al tour sulla raccolta firme per i quesiti referendari in merito alla riforma della Giustizia, ma in molti ci vedono anche un trampolino di lancio per la campagna elettorale di Latina, dove il centrodestra ancora non ha un candidato ufficiale.
“Mercoledì 4 agosto alle ore 21, il leader della Lega Matteo Salvini sarà a Latina per incontrare a Capo Portiere militanti e sostenitori del partito. Un appuntamento che si inserisce nell’ambito delle iniziative per la raccolta firme per i quesiti referendari sulla giustizia che hanno toccato nelle scorse settimane già 350mila firme in tutta Italia raccolte dalla Lega.
A Latina dunque Salvini chiederà un ulteriore sforzo a tutto il partito per incrementare ancor di più le adesioni alla campagna referendaria su un tema di strettissima attualità politica e sul quale si gioca il futuro del Paese. Una giustizia più veloce e giusta, dove chi giudica dovrà anche assumersi la responsabilità dei suoi giudizi. 
Naturalmente saranno presenti anche tutti gli eletti e i rappresentati istituzionali della Lega sul territorio della provincia di Latina, ad iniziare dal Coordinatote regionale e sottosegretario al Mef, Claudio Durigon, il coordinatore provinciale Senatore Gianfranco Rufa, l’Onorevole Francesco Zicchieri e il Capogruppo in Regione Lazio Angelo Orlando Tripodi, oltre a tutti gli eletti nelle varie istituzionali locali, nazionali ed europee.
Quella di mercoledì sera sarà anche l’occasione per testimoniare la grande e particolare attenzione che Salvini ha sempre avuto per la provincia di Latina e per il capoluogo in particolare. Tanto che proprio da Latina e provincia in questi ultimi anni sono sempre arrivati consensi ampi e rassicuranti per la Lega in tutte le tornate elettorali.
Dunque alla vigilia di una campagna elettorale per alcuni tra i comuni più importanti della provincia di Latina, in particolare per il capoluogo pontino, la Lega vuole ribadire il suo ruolo centrale e trainante per la coalizione di Centrodestra chiamando a raccolta la sua gente intorno al suo Capitano.”