‘RiduciAmo’, a Terracina torna la campagna di sensibilizzazione ambientale

Oggi, 23 luglio, e il prossimo 27 agosto prossimi saranno le giornate dedicate all’iniziativa “RiduciAmo – eventi sulla sostenibilità ambientale”, promossa dalla De Vizia Transfer Urbaser e Città di Terracina.

L’assessore all’Ambiente, Emanuela Zappone, illustra la manifestazione.


Dopo la sosta forzata dello scorso anno, torna la Eco-festa estiva della De Vizia e del Comune. L’ormai tradizionale Ludobus stazionerà in piazza Garibladi dalle ore 20 alle ore 24 e i giochi e gli intrattenimenti saranno a disposizione dei bambini e delle loro famiglie. Quest’anno il focus dell’iniziativa è incentrato sulla radicale riduzione dell’uso delle plastiche. Desideriamo incoraggiare e promuovere tutti quei comportamenti che escludono la plastica, elemento altamente inquinante per tutto l’ambiente, a cominciare dal mare, dalla nostra quotidianità.

L’asssessore Emanuela Zappone

Oltre a conferire correttamente la plastica – prosegue Zappone – cerchiamo di non utilizzare più stoviglie e posate monouso, i sacchetti non biodegradabili, cannucce, alimenti con imballaggi e bottiglie di plastica.

Proprio sull’acqua possiamo fare molto. Vogliamo incoraggiare il consumo dell’acqua di rubinetto per eliminare le bottiglie e, a questo proposito, quest’anno è stato previsto, per coloro che lo desiderano, il dono di purificatori di acqua, un’apparecchiatura molto semplice da applicare al rubinetto. Ci tengo a sottolineare che non è previsto alcun costo e nessun obbligo per il fruitore che potrà scegliere liberamente di proseguire a utilizzare il purificatore oppure smaltirlo senza dover restituire nulla. L’obiettivo è esclusivamente quello di eliminare le bottiglie in plastica senza gravare su nessuno con altri costi. Puntiamo – conclude l’assessore all’Ambientead una Terracina plastic free e proietatta verso la riduzione drastica e definitiva di produzione dei rifiuti. Ci rivolgiamo ai bambini perchè sappiamo che la loro tenacia sa essere trainante per tutti.

Ringrazio la De Vizia Transfer Urbaser per questa campagna e invito tutti a divertirsi proteggendo la nostra città e il nostro pianeta”.