Polizia locale e amministrazione comunale ai ferri corti

Polizia locale e amministrazione comunale ai ferri corti

Mancato pagamento della performance dei dipendenti relativa all’anno 2020, mancata erogazione dell’indennità di responsabilità del 2020 in alcuni settori dell’amministrazione e mancato inizio della contrattazione per la ripartizione del salario accessorio 2021, nonché nessuna informazione pervenuta sulla costituzione del fondo del salario accessorio, già lo scorso anno la trattativa si era svolta e conclusa nel mese di dicembre impedendo alle rappresentanze sindacali di poter svolgere il loro ruolo di contrattazione in quanto si era risolta in una mera rendicontazione di ciò che era stato svolto nel corso dell’esercizio finanziario.

Queste sono le ragioni della proclamazione dello stato di agitazione di tutto il personale del Comune di Terracina e della richiesta dell’autorevole intervento del Prefetto di Latina per l’espletamento del tentativo di conciliazione.

Già nel mese di aprile la CISL FP di Latina aveva chiesto formalmente la convocazione della delegazione trattante proprio al fine di iniziare la contrattazione del fondo del salario accessorio relativa all’anno in corso, ma ad oggi nessun riscontro è mai pervenuto dall’amministrazione.

Sempre lo scorso aprile la CISL FP di Latina aveva già proclamato lo stato di agitazione della Polizia Locale e degli ausiliari del traffico di Terracina per una serie di gravi problematiche, che ad oggi non hanno trovato alcuna soluzione.

Infatti, risulterebbe, dato che ad oggi nessuna comunicazione formale e nessuna informativa è pervenuta alla CISL FP di Latina da parte dell’amministrazione, sia stato effettuato solo il passaggio a full time del personale della Polizia Locale in servizio da tempo part-time, ma permarrebbero tutte le altre problematiche tra cui la grave carenza di personale.

Infatti, non risulterebbero ad oggi, nonostante la stagione estiva sia iniziata da tempo, assunzioni né a tempo determinato che indeterminato, il mancato riconoscimento dello straordinario nei festivi infrasettimanali nonostante la precisa prescrizione nel vigente contratto collettivo integrativo, la permanenza dell’orario di lavoro con turno “a scalare” che permette un riposo domenicale dopo sei domeniche consecutive lavorate, non sarebbero ad oggi previsti progetti derivanti dalle sanzioni del Codice della Strada per il potenziamento dei servizi di sicurezza urbana e stradale, unica amministrazione, a nostra conoscenza, del litorale pontino e romano, nonostante siano state previste, con Deliberazione della Giunta Comunale n. 37 del 22 marzo 2021, entrate dei proventi delle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada per un importo pari a ben sei milioni di euro destinandone però 25 mila alla Protezione Civile, destinazione che la scrivente organizzazione sindacale ritiene illegittima, ben 345 mila euro per la tutela degli animali e la lotta al randagismo, quindi solo 25 mila euro per assunzioni di stagionali della Polizia Locale, ma zero sia per i progetti per la sicurezza urbana e stradale e zero per l’acquisto di beni, vestiario ed automezzi per la Polizia Locale.

Una scelta che la CISL FP di Latina non condivide affatto tanto più che proprio in questi giorni risulterebbe stata effettuata una richiesta al personale della Polizia Locale a svolgere prestazioni di lavoro straordinario per coprire gli eventi della stagione estiva, quindi programmato, che riteniamo a nostro parere illegittimo e contrario alle norme contrattuali che permettono l’utilizzo delle prestazioni straordinarie esclusivamente per eventi imprevedibili e non programmabili.

Pertanto, la proclamazione dello stato di agitazione e la richiesta dell’intervento del Prefetto di Latina risulta, per quanto riguarda la CISL FP di Latina inevitabile, auspichiamo un’immediata convocazione da parte dell’amministrazione e l’autorevole intervento della Sindaca di Terracina al fine di scongiurare ulteriori iniziative sindacali che comprometterebbero, nostro malgrado, l’erogazione dei servizi ai cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]