Violenza di genere, estorce denaro alla ex moglie, arrestato

Violenza di genere, estorce denaro alla ex moglie, arrestato

Nella mattinata di oggi, personale del Commissariato Distaccato di Polizia di Fondi, ha tratto in arresto un 50enne, poiché resosi responsabile del reato di estorsione.

Nelle ore antecedenti i fatti l’uomo, tossicodipendente e che risulta essere già destinatario di una misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie e dai loro figli, si era presentato presso l’abitazione familiare adducendo di non sentirsi bene.

La moglie quindi lo faceva accompagnare presso il pronto soccorso di Fondi da una sua amica, raggiungendoli poco dopo per sincerarsi delle condizioni di salute del marito. Tuttavia, alla vista della ex moglie, l’uomo dava in escandescenze e minacciava di distruggere la casa della donna se non gli avesse consegnato denaro per l’acquisto di stupefacente.

Effettivamente, lasciato il nosocomio, l’uomo si recava presso l’abitazione familiare da dove iniziava a scagliare mobili e ogni tipo si suppellettile dal balcone della casa sita al primo piano di un condominio.

L’azione devastatrice veniva interrotta solo dopo che la ex moglie consegnava all’uomo la somma di 50 euro. Tuttavia, prima della consegna del denaro, la donna chiamava la Polizia che, subito intervenuta in loco, assisteva materialmente alla consegna del denaro, potendo così trarre in arresto l’uomo in flagranza del reato di estorsione.

Il Sostituto Procuratore di turno della Procura di Latina, disponeva l’udienza direttissima nella stessa mattinata odierna, conclusasi con la convalida dell’arresto e la disposizione della custodia cautelare in carcere fino al prossimo mese di settembre quando si svolgerà il dibattimento.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]