Pallamano, colpo dell’HC Fondi che acquista il terzino Tomas Cañete

“Parte subito con il botto la campagna acquisti dell’HC Fondi. Dopo le conferme dei veterani D’Ettorre e Zizzo, degli esperti Cascone e Ciccolella, dei fondani Miceli e Mangiocca, dei giovanissimi Antogiovanni, Morreale e Rotunno, il Direttore Sportivo Guglielmo di Perna è riuscito a portare a Fondi un autentico pezzo da novanta che risponde al nome di Tomas Valentin Cañete.

Un vero e proprio colpaccio per il club fondano, considerando quanto di buono ha fatto vedere il forte centrale-terzino argentino (di passaporto portoghese), la scorsa stagione nella Serie A Beretta con la maglia del Teamnetwork Albatro Siracusa. Cañete, classe ’99, prima di approdare in terra siciliana e mettersi in risalto nel massimo campionato italiano (bomber degli aretusei con ben 177 reti nella stagione 2020-2021), ha giocato in Brasile con il Taubatè. Il centrale-terzino di passaporto portoghese, un vero e proprio big per il campionato di Serie A2, è uno dei punti di forza della nazionale U21 argentina, con la quale ha preso parte agli ultimi mondiali.


“A dir la verità sono molto emozionato per l’arrivo nella mia nuova squadracommenta il nuovo giocatore fondano. Non vedo l’ora di conoscere la città, i miei compagni e iniziare il campionato il prima possibile. Voglio aiutare la squadra a fare bene e magari a tornare subito nella massima serie italiana”.

Questo il saluto del Direttore Sportivo Guglielmo di Perna: “Il benvenuto mio e di tutta la società a Tomas Cañete, il quale non ha certo bisogno di presentazioni. Nello scorso campionato, come è noto, è stato il faro del Siracusa e anche capocannoniere della propria squadra. Posso dire, infine, che non ci fermeremo qui sul mercato: tra qualche giorno arriveranno altre belle novità”.

Inizia da Cañete, dunque, l’importante lavoro di completamento e rafforzamento della rosa che sarà a disposizione di mister Giacinto De Santis per la prossima stagione”.