Evasione milionaria dell’Iva da parte di una ditta “fantasma”

Evasione milionaria dell’Iva da parte di una ditta “fantasma”

Scoperta dall’Agenzia delle dogane un’evasione milionaria da parte di una società di Latina “fantasma”, impegnata nella commercializzazione di telefonini e alimenti.

Per l’Adm di Gaeta, che ha denunciato il titolare dell’azienda alla Procura, la ditta nel 2019 avrebbe evaso l’Iva per circa un milione e 200mila euro.

I funzionari in servizio nella sezione operativa territoriale di Aprilia hanno accertato che l’impresa pontina era attiva in molteplici settori, dalla telefonia al commercio di prodotti alimentari, ma inesistente nella sede dichiarata.

Il legale rappresentante della società è inoltre risultato irreperibile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]