Denaro al clan in cambio di voti, il sen. Nicola Morra: “Salvini faccia chiarezza sul suo partito”

Denaro al clan in cambio di voti, il sen. Nicola Morra: “Salvini faccia chiarezza sul suo partito”

A Latina è stato arrestato un imprenditore per scambio politico-mafioso. Secondo le accuse aveva promesso voti alla lista ‘Noi con Salvini’ nel 2016.

L’elezione del politico sarebbe stata per l’imprenditore pontino funzionale alle strategie economiche della sua società per ottenere verosimilmente il monopolio nella gestione dei rifiuti e delle bonifiche nel territorio pontino.
Sono fatti di enorme gravità. Salvini intervenga sul suo partito per fare chiarezza su eventuali rapporti fra suoi esponenti e clan mafiosi.
E, ovviamente, riferisca pubblicamente al riguardo evitando il ripetersi di tali incredibili ed incresciosi episodi. Se no, a chiacchiere, tutti sono contro la mafia. Prendendosene i voti però…”
E’ quanto affermato nella mattinata di oggi, martedì 13 luglio, dal senatore Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia, attraverso un post pubblicato sulla propria pagina ufficiale Facebook.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]