Violenza sessuale e atti persecutori nei confronti della ex, 25enne arrestato

Durante la scorsa notte, nel comune di Lanuvio (RM), i carabinieri della Stazione di Aprilia, in collaborazione con quelli del nucleo radiomobile della compagnia di Velletri (RM), hanno tratto in arresto in esecuzione di ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Latina, un giovane 25enne, ritenuto responsabile dei reati di cui agli artt. 612 bis c.p. (atti persecutori) e 609 bis c.p. (violenza sessuale) nei confronti dell’ex compagna.

Il prevenuto, dal mese di novembre 2020, periodo in cui la donna aveva interrotto la relazione sentimentale, dava inizio a reiterate vessazioni e molestie nei suoi confronti sfociate in una violenza sessuale avvenuta durante un appuntamento chiarificatore.

L’arrestato, ristretto temporaneamente presso le camere di sicurezza, sarà condotto presso la prima Casa Circondariale disponibile.