Abusi sessuali su una dodicenne, condannato l’amico del papà

Abusi sessuali su una dodicenne, condannato l’amico del papà

Condannato a quattro anni di reclusione dal Tribunale di Latina, accogliendo la richiesta del pm Daria Monsurrò, a un 25enne, accusato di aver abusato sessualmente e in un caso di aver sequestrato una ragazzina di 12 anni.

I fatti risalgono a due anni e mezzo fa e si sarebbero svolti tra il capoluogo pontino, Nettuno e Napoli.

L’imputato, amico del padre della minore, il 16 gennaio 2019 avrebbe fatto sesso con la ragazzina nella casa di quest’ultima, nello stesso mese ne avrebbe abusato all’interno di un suo camper, a Nettuno, e il 6 febbraio successivo, mentre si dirigevano a Napoli in treno, l’avrebbe palpeggiata, baciata e sequestrata all’interno di una camera d’albergo.

Il Tribunale ha disposto per il 25enne anche il divieto perpetuo di frequentazione delle scuole e l’interdizione dai pubblici uffici.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]