Il Tar salva la concessione balneare per il “Lido Mario”

Il Tar salva la concessione balneare per il “Lido Mario”

Salva la concessione balneare per il “Lido Mario”.

Il Tar di Latina ha annullato i provvedimenti del Comune di Minturno con cui era stato negato il subentro agli eredi di Salvatore Tartaglia e intimato loro di consegnare immediatamente le chiavi dello stabilimento di lungomare Nazario Sauro.

I ricorrenti hanno dimostrato di aver inviato entro i sei mesi previsti la comunicazione di subentro e hanno battuto sulle proroghe di tutte le altre concessioni demaniali.

I giudici amministrativi, annullati gli atti impugnati, hanno ora stabilito che il Comune dovrà rivalutare la posizione dei ricorrenti alla luce della domanda di sub-ingresso presentata il 30 aprile 2018 e “parimenti a quanto disposto per gli altri concessionari”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]