La nave-scuola Amerigo Vespucci ospite nelle acque di Gaeta per ‘Le Grandi Vele’

E’ giunta nella mattinata di oggi nelle acque di Gaeta, e vi resterà fino a domenica, per impreziosire l’ormai tradizionale appuntamento con la rassegna ‘Le Grandi Vele’, in corso in città.

E’ la ‘Amerigo Vespucci’, il prestigioso veliero-scuola della Marina Militare, che proprio quest’anno festeggia il suo 160esimo anniversario.

“Siamo onorati di poter ospitare nel Golfo di Gaeta l’Amerigo Vespucci in occasione dell’evento “le Grandi Vele”, patrocinato dal Comune di Gaeta ed organizzato dalla Lega Navale Italiana sez. Gaeta, Yacht Club Gaeta E.V.S. e Club Nautico Gaeta, dal 24 al 27 giugno”.

Con queste parole il primo cittadino di Gaeta, il sindaco Cosimino Mitrano, ha commentato l’arrivo della prestigiosa, ed antica imbarcazione che, ricordiamo, è l’unità più anziana in servizio nella Marina Militare. Fu costruita ed allestita presso il Regio Cantiere Navale di Castellamare di Stabia e varata il 22 febbraio 1931.

Un’emozione indescrivibile –  – poter ammirare lo splendido veliero, nave scuola, da ogni angolo della città che vanta un fortissimo legame storico anche con la Marina Militare Italiana che quest’anno festeggia il suo 160esimo.

Il suo motto è “Non chi comincia ma quel che persevera”!!! Un motto che facciamo nostro nel proseguire con l’impegno di far crescere un territorio che ha grandissime potenzialità, un porto sicuro sin dai tempi lontani che consolida la sua identità di meta turistica apprezzata in tutto il Mediterraneo ed oltre.

Un ringraziamento speciale, infine, voglio rivolgerlo al Dott. Giacomo Bonelli, ai suoi collaboratori, per la passione e l’entusiasmo che ogni anno, edizione dopo edizione, mettono in campo per realizzare un evento nazionale dal fascino unico! Evviva l’Amerigo Vespucci, evviva Gaeta, evviva le Grandi Vele!”.