L’ecosistema di Sabaudia sbarca in Rai su “Sapiens”

Domenica sera al via su Rai 3 l’edizione estiva del format molto apprezzato e seguito “Sapiens – un solo pianeta” condotto dal geologo del CNR Mario Tozzi. 

Una puntata completamente girata nel territorio pontino e precisamente nel territorio di Sabaudia in cui si è parlato della formazione della duna e dell’importanza della sua conservazione nella più ampia argomentazione sull’ecosistema Terra e sull’impatto dell’uomo.

La puntata specifica di “Sapiens – un solo pianeta” si può rivedere per intero su Rai Play.

“Si pensa che luoghi estremi come i deserti, siano privi di vita. E invece – spiegano nella presentazione della puntata su Rai Play – offrono una casa a moltissime specie, vegetali e animali. Il cordone di dune che si trova nei pressi di Sabaudia, in provincia di Latina, lo dimostra in maniera perfetta. Così come gli altri paesaggi che definiscono il volto del Parco Nazionale del Circeo, 4 laghi salmastri e una foresta demaniale. Un ecosistema unico, ancora minacciato e ferito dalla mano dei Sapiens. Mario Tozzi ne esplora la bellezza straordinaria, parlando di biodiversità, in Italia e nel mondo. Quell’esplosione di vita che rischia ogni giorno di scomparire, e che rappresenta invece la sola possibilità per i Sapiens, di esistere su questo pianeta.”