Formia, al via i laboratori di educazione ambientale per i giovani da 11 a 15 anni

Formia, al via i laboratori di educazione ambientale per i giovani da 11 a 15 anni

“Si fa un gran parlare di cambiamenti climatici a livello globale ma sappiamo cosa sta realmente accadendo nei nostri territori? Per l’estate 2021, da giugno ad agosto, sono in partenza gli appuntamenti di educazione ambientale con i Laboratori naturalistici tra Terra e Mare “Siamo tutti ALIENI”, organizzati da Terra Prena Lazio APS in collaborazione con la Cooperativa Spazio Incontro ONLUS e rivolti a ragazze e ragazzi dagli 11 ai 15 anni.

I laboratori sono suddivisi in moduli di due giorni ciascuno e le attività ludico-naturalistiche, incentrate sulla scoperta della biodiversità del nostro territorio, avranno come filo conduttore principale il tema degli effetti del cambiamento climatico e soprattutto la presenza di “specie aliene” terrestri e marine. Per “alieni” si intendono animali e piante alloctoni e invasivi che, a causa della mano scellerata dell’uomo, il quale ha indiscriminatamente liberato in natura pesci, tartarughe e uccelli esotici, hanno occupato nicchie ecologiche destinate a specie originarie del nostro territorio con effetti dannosi di competizione e conseguente scomparsa per questi ultimi. Tutto ciò è unito agli effetti globali e sempre più devastanti del cambiamento climatico, sempre opera della specie umana, che provoca un drammatico impoverimento sulle comunità animali e vegetali: desertificazione, eventi meteorologici estremi, scioglimento dei ghiacci con conseguente innalzamento del livello marino, sono tutti “effetti collaterali” che si possono e si devono poter osservare da vicino, proprio a partire dal nostro ambiente.

I blitz naturalistici, dal mare alla montagna, saranno guidati da appassionati e preparatissimi educatori ambientali esperti in biologia marina, avifauna e botanica: ogni appuntamento darà modo di apprendere giocando, divertendosi e misurandosi anche con l’avventura sportiva. Attività come il seawatching, con le immersioni lungo la costa formiana, il birdwatching, ovvero l’osservazione degli uccelli in natura ma anche di altre specie animali, le escursioni alla scoperta della biodiversità, la cartografia e le tecniche di studio e orientamento sul territorio, l’approfondimento su ecologia animale e vegetale delle specie dannose nei confronti di altre appartenenti al nostro territorio, le proiezioni di filmati e i percorsi sensoriali saranno le attività basi per questo grande tema che accomuna tutto il mondo.

Primo appuntamento venerdì 25 e sabato 26 giugno alle 17:00 con il laboratorio sul Mare presso La Casa Giusta, Centro comunale di inclusione sociale, in via Giovanni Paolo II, località Acquatraversa, Formia.

Secondo appuntamento giovedì 1 e venerdì 2 luglio alle 17:00 con il laboratorio di Terra, presso l’Infopoint del Parco di Gianola e Monte di Scauri, via del Porticciolo romano, Formia.

“Siamo tutti ALIENI” è un’iniziativa promossa nell’ambito del progetto triennale di contrasto alla povertà educativa “Tutti a Scuola” promosso dal CSV Lazio e finanziato dalla Fondazione Con i Bambini.

I Laboratori sono gratuiti e destinati a un numero di 15 partecipanti a modulo.

Per informazioni ed iscrizioni: 3392154357 e 3381129172.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]