Fondi, discesa al mare chiusa perché pericolosa

Succede a Fondi, in uno dei tratti del litorale più frequentato da turisti e cittadini, ovvero la zona di Tumulito, tra gli stabilimenti balneari “Il Chioschetto” e “Pasha”.

Secondo le prime ricostruzioni – e quanto riportato anche da altri media – la chiusura sarebbe stata effettuata da agenti della Polizia locale per via della pericolosità della struttura in legno. Una transenna sarebbe stata posta all’imbocco del tratto di rampa per impedirne il passaggio per la discesa in spiaggia.

Sconcerto tra cittadini, bagnanti e anche tra gli stessi operatori turistici della zona. La rampa sarebbe l’unica nella zona a servire anche i disabili che in questo modo sono impossibilitati ad accedere al mare in quel tratto di litorale.