Continuano i lavori edili in barba ai sigilli, area sequestrata dai carabinieri: una denuncia

Continuano i lavori edili in barba ai sigilli, area sequestrata dai carabinieri: una denuncia

Oggi, martedì 22 giugno, a Monte San Biagio, i carabinieri del NIPAAF, nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale del gruppo di Latina, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di abusivismo edilizio ed ambientali, deferivano in stato di libertà all’a.g. un 50 enne del posto, per aver violato i sigilli di una struttura edilizia già sottoposta a sequestro in quanto abusiva e per aver continuato i lavori all’interno della stessa.

L’area è stata sottoposta a sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]