Squalo capopiatto finisce nelle reti di un motopeschereccio: issato e liberato

Squalo capopiatto finisce nelle reti di un motopeschereccio: issato e liberato

E’ accaduto oggi nelle acque davanti l’isola di Ponza.

Un esemplare di squalo capopiatto è rimasto intrappolato nelle reti di un motopeschereccio. A riportare quanto accaduto, i social media, in particolare la pagina Facebook di ‘Sei di Terracina se’.

Come più volte ribadito nei commenti del post apparso in queste ore, l’equipaggio del motopeschereccio Carlo Padre di Quirino Cicerano, si è preoccupato di issare l’animale, lungo circa 3 metri e dal peso di circa 300 kg. e, dopo alcune foto, liberarlo in mare.

Un evento sicuramente da ricordare e, fortunatamente, a lieto fine.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]