Rischia di annegare, 23enne salvato in extremis a Fondi

Rischia di annegare, 23enne salvato in extremis a Fondi

Dramma sfiorato, nel pomeriggio di domenica, nelle acque del litorale di Fondi. Un 23enne di origine nigeriana ha rischiato di annegare, venendo in seguito ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale “Fiorini”.

I fatti si sono verificati poco dopo le 17, nel tratto prospiciente l’accesso all’arenile di via Ponte Baratta. Il ragazzo, che si trovava in compagnia di un gruppo di amici, ha cominciato ad annaspare. Non è chiaro se per via di un malore o per l’azione delle correnti. A salvarlo prima che fosse troppo tardi, il pronto intervento di uno dei bagnini in servizio nello stabilimento balneare Ippocampo.

In un secondo momento il 23enne è stato affidato al personale del 118 sopraggiunto dopo l’allarme, appartenente alla Centro Italia Soccorsi e alla Heart Life Croce Amica. I sanitari lo hanno quindi trasferito in codice rosso alla volta del nosocomio di Terracina. Da quanto si apprende, non sarebbe in pericolo di vita.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]