La prima bandiera blu e la gaffe sullo striscione del Comune

La prima bandiera blu e la gaffe sullo striscione del Comune

La prima bandiera blu è quella di Fondi, lo striscione è quello istituzionale e la gaffe, seppur corretta a tempo di record si è consumata al gazebo della coppa del mondo di canottaggio a Sabaudia dove i vari Comuni sono presenti anche per via dell’accordo siglato per la “Comunità Pontina dello Sport”.

L’errore grossolano, rilanciato sui social e commentato in lungo e in largo, riportava la parola “spiagge” nella versione errata con la “i“, ovvero scritto “spiaggie“. 

Va precisato che, una volta notata la gaffe si è provveduto a ristamparlo e a porre rimedio. In molti hanno tuonato anche contro la sottolineatura giustificando con un laconico e condivisibile “può succedere“. Cosa assolutamente vera, ma è altrettanto vero che quando gli errori sono su striscioni, targhe, o in luoghi pubblici  istituzionali, allora fanno notizia.

È di pochi giorni fa la gaffe nazionale sulla targa in onore della pizza romana intitolata all’ex presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi, con un errore grossolano proprio sul secondo nome dell’ex Capo di Stato che ha fatto sì che all’inaugurazione non venisse svelata la targa. Poi la colpa è stata data ai marmisti che a loro volta hanno fatto sapere di aver ricevuto l’errore nella stessa richiesta.

Ma è cosa ancora abbastanza fresco il ricordo dell’errore sulla stampa nella segnaletica stradale a Sabaudia quando la scritta “Stop” era diventata “Sotp. In quel caso, il termine internazionale aveva fatto il giro dei media mondiali grazie a pochi clic.

Nel caso di Fondi di internazionale c’è solo l’evento di canottaggio dove è comparsa la scritta, ma poco cambia. La verità è che si sbaglia, sbagliano tutti, sbagliamo anche noi giornalisti, “anche il prete sull’altare” recita un vecchio detto, ma quando si sbaglia ahinoi arrivano anche le critiche. E in questo caso, come in quelli citati nello stesso articolo, non sono certo mancate.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]