Fiamme Gialle: Coppa del Mondo di Canottaggio, emozione per la Sezione Giovanile

Fiamme Gialle: Coppa del Mondo di Canottaggio, emozione per la Sezione Giovanile

Tutto è pronto a Sabaudia per ospitare la 3^ prova di Coppa del Mondo di canottaggio, in programma da domani a domenica sul lago di Paola. Una competizione che si disputerà in casa per gli 14 atleti delle Fiamme Gialle che si allenano quotidianamente nella “Città delle Dune”.

Questa Coppa del Mondo sarà ancora più emozionante per i pontini cresciuti nella Sezione Giovanile, come i terracinesi Simone Venier, Matteo Lodo e Matteo Sartori e il timoniere di San Felice Circeo Emanuele Capponi.

Il DT Francesco Cattaneo, anche lui residente a Sabaudia, per quest’ultimo appuntamento prima dei Giochi Olimpici di Tokyo, ha voluto sperimentare alcuni nuovi equipaggi. Novità assoluta nel “quattro senza” Senior dove Matteo Lodo e Giuseppe Vicino lasciano il “due senza” per salire a bordo dell’imbarcazione che nel 2016, a Rio de Janeiro, gli ha regalato il bronzo a cinque cerchi. A completare l’equipaggio Matteo Castaldo (Fiamme Oro-RYCC Savoia) e Bruno Rosetti (CC Aniene).

Un “quattro senza” Senior rodato, che ha già gareggiato e ben figurato nei due Meeting Nazionali invernali, sarà lo sfidante dei “Big” sopra menzionati, composto dai gialloverdi Alessandro Bonamoneta e Jacopo Frigerio, insieme a Davide Verità (SC Monate) e Nicolas Castelnovo (SC Lario).

La certezza assoluta è il “quattro di coppia” Senior, restato invariato dalle ultime uscite internazionali, formato da Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Simone Venier.

Rivoluzione sull’”otto” Senior dopo aver sfiorato la qualificazione olimpica pochi giorni fa. Presenti i gialloverdi Leonardo Pietra Caprina, Alfonso Maria Scalzone e il timoniere Emanuele Capponi. A completare l’equipaggio Luca Parlato, Cesare Gabbia, Vincenzo Abbagnale (Marina Militare), Salvatore Monfrecola (RYCC Savoia), Davide Mumolo (Fiamme Oro/SC Elpis) e Emanuele Gaetani Liseo (SC Telimar).

Esordio assoluto con la Nazionale maggiore per Matteo Sartori che gareggerà nel “doppio” Senior con Nunzio Di Colandrea (RYCC Savoia). Dopo aver ben figurato nella categoria Under 23, prova il salto di categoria per affermarsi anche nell’elite del remo.

Riconfermato il “quattro di coppia” Senior femminile, medaglia di bronzo a Lucerna, con a bordo Alessandra Montesano insieme a Valentina Iseppi (CC Aniene), Veronica Lisi (SC Padova) e Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova).

Conferma anche per Clara Guerra che gareggerà nel “doppio” Senior con Stefania Buttignon (Fiamme Oro/SC Timavo) dopo il 5° posto a Lucerna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]