Gaeta, il consigliere Galiano lancia il ‘Piano per il commercio’

Gaeta, il consigliere Galiano lancia il ‘Piano per il commercio’

L’esperienza associativa passata come segretario dell’Associazione Gaeta Dinamica ha permesso al consigliere Rocco Galiano Rocco, di raccogliere, nel corso degli anni, idee e pareri dei commercianti al fine di valorizzare e sostenere commercio locale.

I rapporti mantenuti con l’associazione Gaet@at dove molti commercianti sono confluiti e la sua nomina a Consigliere Comunale hanno permesso a Galiano di riprendere un discorso, da tempo solo argomentato a livello associativo, e di promuoverlo politicamente: si parla del “Piano Commercio”, disciplinato dal Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 114 e regolamentato a livello regionale dal “recente” Testo Unico del Commercio (L.R. 22 del 6 novembre 2019).

Rocco Galiano

Tale proposta del neo consigliere ha trovato immediato interessamento da parte dell’assessore di competenza Massimo Magliozzi nonché del Presidente della Commissione Commercio Cristian Leccese.

Il “Piano commercio” promuove interventi per il miglioramento dell’attrattività delle aree commerciali con una serie di iniziative sinergiche elaborate dall’Amministrazione comunale in condivisione con le Associazioni di categoria

L’obiettivo è quello di regolamentare il piccolo commercio nelle aree urbane e di prevenire le chiusure dei negozi di quartiere, con la promozione di una serie di interventi, individuati nel corso dello studio del Piano, per favorire la riqualificazione dei fronti commerciali, preservare le aree che presentano “concentrazione commerciale” e lo sviluppo di quelle con “vuoti commerciali” nonché aspetti relativi la sicurezza di queste.

Si renderà opportuno, al fine di approfondire la conoscenza del territorio, effettuare un accurato studio delle attività commerciale con un censimento dettagliato, condizione questa che pone le basi per la buona riuscita del Piano Commercio

Sarà, quindi, al termine dello studio, compito della componente politica e tecnica adottare tutte le misure necessarie per rendere applicabile quanto emerso al fine di sostenere fattivamente il piccolo commercio sotto molteplici aspetti: dalla viabilità alla pedonalizzazione delle aree interessate, dalla regolamentazione per l’apertura di nuove attività all’integrazione di quest’ultime con quelle già consolidate in un contesto unico al fine di riqualificare il territorio.

Il Consigliere Rocco Galiano sottolinea che lo studio del piano darà ulteriore valore sia alla parte storico-turistica che residenziale di Gaeta, richiederà un intervento massiccio e condiviso, con impegno di risorse e tempistiche non indifferenti dove saranno fondamentali le proposte delle Associazioni di categoria e che vedrà impegnate anche le future amministrazioni; tutto ciò al fine di offrire una visione di Gaeta che ne amplifichi ancora di più la vocazione turistica e culturale e valorizzi il lavoro degli imprenditori che hanno investito sul territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]