Inchiesta “Anni 2000”, l’omonimia e la richiesta di chiarimento

Inchiesta “Anni 2000”, l’omonimia e la richiesta di chiarimento

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a seguito di un presunto caso di omonimia che potrebbe aver creato qualche confusione nei lettori.

“In relazione all’articolo dal titolo “Anni 2000, mafia e narcotraffico: chiusa la maxi inchiesta della Dda” pubblicato il 27/05/2021, a firma del dr. Clemente Pistilli e di cui sono venuto a conoscenza solo in data odierna (30/05/2021) a causa della mole di telefonate ed sms che mi sono pervenuti, vorrei chiarire che il “Marco Viccaro” indagato per interessenze con l’organizzazione dedita al narcotraffico, nulla ha a vedere con la persona del sottoscritto omonimo Marco) Viccaro, nato a Formia (LT) il 31/01/1985 e residente in SS. Cosma e Damiano, di professione musicista ed insegnante di musica.

Ritengo opportuno eventualmente indicare in maniera completa i dati anagrafici dell’indagato e/o i miei, per evitare che la comunicazione parziale possa ulteriormente consentire a terzi di identificare l’indagato con il sottoscritto e creare danni anche all’immagine pubblica di professionista serio ed integerrimo faticosamente costruita finora.
Resto a disposizione per quant’altro occorresse e porgo distinti saluti.
Marco Viccaro”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]