Elezioni, Di Vasta (FdI): “Nessun accordo, prematuro parlare di candidati”

Elezioni, Di Vasta (FdI): “Nessun accordo, prematuro parlare di candidati”

“Leggo sulla stampa indiscrezioni o presunte tali che vorrebbero che a Gaeta ci sia già un accordo di massima per un candidato sindaco del centrodestra e che la corsa alle elezioni sarà senza simboli. Mi corre l’obbligo di smentire tali affermazioni.
In primo luogo Fratelli d’Italia al momento non ha preso parte a nessun tavolo né ha avviato discorsi e incontri in merito al futuro candidato sindaco. I rapporti interni tra i partiti del centrodestra sono cordiali e questo mi lascia ben sperare in una intesa per il 2022, ma prima di parlare di persone sarà opportuno parlare di programmi e trovare una sintesi su cosa fare per la città di Gaeta. L’impegno di Fratelli d’Italia per mantenere unito il centrodestra anche a Gaeta di sicuro non mancherà.

Inoltre, come ho avuto modo di dire precedentemente, il tempo del finto civismo è finito. Alle prossime elezioni amministrative gli elettori di Gaeta devono avere chiaro le persone e i partiti che hanno davanti. Fratelli d’Italia non si nasconderà di certo, pertanto escludo una qualunque corsa senza simboli da parte di FdI. Ancora, ci tengo a precisare che Formia e Gaeta non devono necessariamente andare a braccetto. I contesti sono diversi e ciascun coordinamento comunale farà le sue scelte. Pertanto non è affatto vero che Gaeta sta attendendo quanto avverrà nella vicina Formia, trattandosi di due realtà indipendenti. Resto basito da indiscrezioni che sembrano avere come unico scopo quello di minare una futura alleanza e buttare in pasto nomi e circostanze ben lontane dalla realtà. Auspico in futuro e con l’approssimarsi delle elezioni, una maggiore serietà da parte di tutti gli attori in campo”. Lo dichiara Marco Di Vasta, portavoce di Fratelli d’Italia Gaeta

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]